network professionale retestudi

Bando Regione Veneto per Artigiani Commercianti PMI

in categoria Circolari
16. 09. 27
posted by: Andrea Dal Ponte
Visite: 1228

La Regione Veneto ha emesso due bandi per l'erogazione di fondi a sostegno di alcuni settori produttivi.

Ecco le aziende destinatarie:

a) settore manifatturiero (imprese artigiane e non)

b) artigianato di servizi (idraulici, elettricisti, ecc.)

c) imprese di commercio.

Si riportano di seguito le sintesi delle principali caratteristiche delle agevolazioni distinte per settore.


BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE MANIFATTURIERO E DELL’ARTIGIANATO DI SERVIZI

Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” - Sub-Azione A “Settore Manifattura"

Con la DGR 1444 del 15/09/2016 (Pubblicata sul BUR n. 91 del 20/09/2016) la Regione del Veneto ha approvato un nuovo bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto per le imprese del manifatturiero della regione.

BENEFICIARI:

Micro, piccole e medie imprese (MPMI) del settore manifatturiero e dell’Artigianato di servizi, loro consorzi e cooperative:

- costituite da più di 12 mesi antecedenti all’apertura del bando, ovvero precedentemente al 18/10/2015, con un’unità operativa in Veneto.
in regola con DURC, adempimenti contrattuali e di sicurezza sui luoghi di lavoro per poter essere ritenuti ammissibili.
- che esercitino un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario nei settori indicati nell’allegato C al bando.

INTENSITA’ DEL CONTRIBUTO:

45% a fondo perduto con investimento minimo di € 15.000 (contributo € 6.750) e massimo di € 150.000 (contributo € 67.500)

INTERVENTI FINANZIABILI:

Sono ammissibili i progetti volti a introdurre innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, ad ammodernare i macchinari e gli impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale anche attraverso lo sviluppo di business digitali.

SPESE AMMISSIBILI:

a. Nuovi macchinari, attrezzature, impianti produttivi, hardware e attrezzature tecnologiche NUOVI di fabbrica funzionali alla realizzazione del progetto proposto;
b. Opere di impiantistica e murarie per gli impianti produttivi indicati al punto a);
c. Spese di progettazione e direzione lavori per le opere al punto a) e b);
d. Programmi informatici;
e. Brevetti e know how;
f. Consulenze specialistiche:
- Logistica, marketing, contrattualistica, gestionale, etc.;
- Eco-innovazione ed ed ecodesign;
- Consulenza tecnologica, manageriale e strategica che preveda la figura del Temporary Manager;
g. Spese per il rilascio delle certificazioni di sistemi di gestione e processi di valutazione LCA in conformità alle norme UNI EN ISO 14001:2004 e del Sistema di Gestione Ambientale secondo il Regolamento EMAS III, UNI ISO 14040:2006 e UNI ISO 14044:2006.

DURATA PROGETTI:

Gli interventi per essere eleggibili devono essere stati avviati dopo il 1 gennaio 2016 e si dovranno concludere entro il 15/07/2017. La rendicontazione di tutti gli interventi finanziati dovrà avvenire entro il 31/07/2017.

VALUTAZIONE:

Bando a sportello con valutazione. Per l’ammissione in graduatoria le proposte di progetto devono ottenere un punteggio minimo di 10 punti.

DOTAZIONE FINANZIARIA:

5 milioni di euro

TEMPISTICHE:

05/10/2016 ore 10.00: apertura accreditamento sulla piattaforma regionale
18/10/2016 ore 10.00: apertura sportello per la presentazione delle domande
25/10/2016 ore 18.00: chiusura dello sportello.

ALTRE INFORMAZIONI

Clicca per accedere alla pagina del sito della Regione Veneto

 


BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE COMMERCIO

Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” - Sub-Azione B “Settore Commercio” PMI singole

Con la DGR 1443 del 15/09/2016 (Pubblicata sul BUR n. 91 del 20/09/2016) la Regione del Veneto ha approvato un nuovo bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto per le imprese del manifatturiero della regione.

BENEFICIARI:
Piccole e Medie Imprese (PMI) in forma singola del settore del commercio all’ingrosso e dettaglio e della ristorazione:
- costituite da più di 12 mesi antecedenti all’apertura del bando, ovvero precedentemente al 18/10/2015, con un’unità operativa in Veneto.
- in regola con DURC, adempimenti contrattuali e di sicurezza sui luoghi di lavoro per poter essere ritenuti ammissibili.
- che esercitino un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario nei settori indicati nell’allegato al bando, tra cui
> G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio”;
> I 56 “Attività dei servizi di ristorazione.

INTENSITA’ DEL CONTRIBUTO:
50% a fondo perduto con investimento minimo di € 15.000 (contributo pari a € 7.500) e massimo di € 50.000 (contributo pari ad € 25.000).

INTERVENTI FINANZIABILI:
Sono ammissibili gli interventi relativi a progetti che introducono innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, ammodernamento di macchinari ed impianti e accompagnamento ai processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

SPESE AMMISSIBILI:
- Macchinari, impianti produttivi, attrezzature, arredi e sistemi di sicurezza
- Brevetti, know-how, diritti di licenza, hardware e software
- opere di impiantistica, compresi interventi di sostenibilità energetica e ambientale
- mezzi di trasporto ad esclusivo uso aziendale

DURATA PROGETTI:
Avvio a partire dal 1 giugno 2016 con conclusione dell’intervento entro 12 mesi dalla concessione del contributo. La domanda di saldo deve essere presentata dal beneficiario entro e non oltre 30 giorni dal termine di conclusione del progetto.

VALUTAZIONE:
Bando a sportello con valutazione. Per l’ammissione in graduatoria le proposte di progetto devono ottenere un punteggio minimo di 12 punti.

DOTAZIONE FINANZIARIA:
3 milioni di euro

TEMPISTICHE:
05/10/2016 ore 10.00: apertura accreditamento sulla piattaforma regionale
19/10/2016 ore 10.00: apertura sportello per la presentazione delle domande
26/10/2016 ore 18.00: chiusura dello sportello

ALTRE INFORMAZIONI

Clicca per accedere alla pagina del sito della Regione Veneto